Ciclo di incontri "La mediazione culturale"

Un  manager per la comunicazione culturale-scientifica

Nell’ambito del ciclo “La mediazione culturale”, promosso dal CMCS e dalla cattedra di Semiotica dei linguaggi specialistici (Prof. Paolo Fabbri), si svolgerà


Lunedì 29 marzo, alle ore  16.45, in Aula 200

l’incontro con Carlo Fuortes.

Un  manager per la comunicazione culturale-scientifica“, questo il titolo dell’incontro che verrà introdotto dal Dr. Pino Donghi. Saluto di apertura del Preside della Facoltà di Scienze Politiche, Prof.  Sebastiano Maffettone.

________________________

Carlo Fuortes è dal 2003 amministratore delegato della Fondazione Musica per Roma, che gestisce l’Auditorium Parco della Musica. Manager ed economista, da più di venti anni svolge studi e consulenze sui temi dell’economia della cultura.Insegna Sistemi organizzativi dello spettacolo dal vivo presso la laurea in DAMS dell’Università Roma Tre ed Economia dei beni e delle attività culturali  presso la Scuola di specializzazione della Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali dell’Università della Tuscia. Autore di saggi e pubblicazioni è presidente di IZI spa, società di analisi e studi economici, consigliere di amministrazione della Fondazione Cinema per Roma, vicepresidente dell’Associazione per l’Economia della Cultura e membro della giunta esecutiva di Federculture.

Pino Donghi, semiologo di formazione, è stato per oltre vent’anni segretario generale della Fondazione Sigma-Tau e insegna Modelli psicosociali della comunicazione della scienza all’Università di Bergamo.

Be Sociable, Share!

I commenti sono chiusi.